TRAVERSATA DEVERO – FORMAZZA

Lungo le sconfinate praterie d’alta quota di Devero e Formazza.


Partenza                      :   Alpe Devero  mt 1640
Itinerario                      :  Alpe Devero, Scatta Minoia, Lago Vannino, Ponte di Formazza.
Difficoltà                      :   E   Escursionistica
Tempo di percorrenza :   7 ore


Per questo itinerario conviene usufruire dei mezzi pubblici lasciando l’auto a Baceno.
Partenza da Devero per salire al lago di Codelago, costeggiarlo passando dalla Dighetta sopra Crampiolo. Dopo qualche centinaio di metri si abbandona la larga pista per il sentiero che ci porta all’Alpe della Valle, si prosegue per l’alpe della Satta, non senza godere della vista che questa zona ci regala : il lago di Codelago con la corona di monti che lo circondano!
Siamo nelle sconfinate praterie del “ Grande Est” di Devero, dove pascoli si alternano a torrenti sinuosi e placidi, a zone umide dove la fioritura di eriofori ci colpisce con il suo bianco candore e gruppi di bovini ci fanno compagnia. Zona decisamente incantevole. Lasciata l’Alpe Forno  si sale in maniera decisa verso il passo della Scatta Minoia che ci permette di scendere in Valle Formazza. Siamo attorno alla quota di 2600 metri ed i verdi prati lasciano il posto a grigie pietraie. Dopo una sosta al Bivacco Conti in cima al passo per godere del incomparabile panorama, che spazia da tutta l’alta valle Devero alla valle Formazza,  iniziamo la discesa, facendo attenzione per la presenza di enormi massi detritici, piu'in basso  I’invaso del lago del Vannino ci indica la direzione. Abbandonato il tratto sulla pietraia, ci ritroviamo nuovamente su tranquilli pascoli arrivando all’isolata Alpe Curzalma, dove l’acqua, dal tipico colore glaciale del torrente che la percorre, si getta nel blu del lago del Vannino. Dopo una visita al rifugio Margaroli, all’Alpe Vannino, percorriamo il lungo vallone del torrente che ci porta all’arrivo della seggiovia del Sagerboden. A questo punto si puo’ optare per scendere in seggiovia, oppure con il ripido sentiero che ci porta a Ponte Di Formazza. Noi abbiamo scelto la prima opzione, già paghi del lungo e spettacolare cammino.

Galleria Fotografica - clicca per ingrandire l'immagine

  • Black Icon Instagram
  • Facebook - Black Circle
  • Flickr - Black Circle

© Copyright 2018  Ossolatrek.com  All rights reserved.